I materiali FRP: pregi e caratteristiche

È noto e ampiamente dimostrato che accoppiando materiali tra loro differenti si ottengono prodotti che hanno caratteristiche migliori e più performanti. Grazie alle loro importanti proprietà, i materiali compositi rinforzati con fibre sono, attualmente, molto utilizzati per potenziare la struttura di edifici esistenti, per costruire infrastrutture, per realizzare serramenti e facciate.

I materiali FRP

Con l’espressione materiali FRP (Fiber Reinforced Polymer), o materiali fibrorinforzati, ci si riferisce a elementi compositi realizzati con fibre che si caratterizzano per l’alta resistenza meccanica o per un elevato modulo elastico.
Quelle più comuni e maggiormente utilizzate sono le:

  • fibre di vetro
  • fibre di carbonio
  • fibre di aramide

tutte sono costituite da filamenti continui e sottili che fanno in modo che siano disponibili in varie forme.
Prima di essere utilizzate le fibre devono essere lavorate e trasformate o in tessuti o in pultrusi. Nel primo caso le fibre vengono trasformate in tessuti utilizzando macchinari molto simili a quelli adoperati per la lavorazione di tessuti tessili; nel secondo caso, cioè per ottenere la trasformazione delle fibre in pultrusi, si procede con la pultrusione, un processo di estrusione che permette che le fibre vengano tirate affinché siano perfettamente allineate per essere combinate con una matrice polimerica.

Le proprietà dei materiali fibrorinforzati

I materiali fibrorinforzati si caratterizzano per proprietà particolari che li rendono perfetti per alcune lavorazioni, in particolare il loro uso è raccomandato in contesti ambientali in cui si richiedono alte prestazioni strutturali e resistenza ad agenti chimici o naturali.
Le fibre FRP fanno in modo che i materiali fibrorinforzati siano:

  • resistenti alle sostanze chimiche o aggressive;
  • caratterizzati da una elevata resistenza meccanica;
  • leggeri e, di conseguenza, pratici da movimentare;
  • stabili e strutturalmente resistenti;
  • ignifughi;
  • ottimi isolanti termici ed elettrici;
  • esenti da interventi di manutenzione;
  • resistenti alla ruggine e alla corrosione.

Settori di applicazione dei materiali FRP

Grazie a queste loro proprietà i prodotti realizzati con materiali FRP hanno ambiti di applicazione vari e diversificati. In particolare sono utilizzati nei settori:

  • elettrico ed energetico, poiché sono ottimi isolanti;
  • delle costruzioni, poiché hanno importanti proprietà strutturali e, essendo resistenti alla ruggine, possono essere utilizzati in presenza di falde acquifere;
  • edile, poiché grazie alle proprietà di isolanti termici possono essere utilizzati nella realizzazione di serramenti e facciate;
  • industriale, poiché sono resistenti alle sostanze chimiche e alle alte temperature;
  • trasporti e mobilità, sia per la realizzazione delle infrastrutture che per la realizzazione delle parti esterne dei treni, poiché hanno bassi costi di manutenzione e garantiscono una lunga durata nel tempo.

I settori di utilizzo dei prodotti fibrorinforzati sono in forte crescita: la ricerca, cui come Saimex collaboriamo attivamente, da una parte, mette a disposizione del mercato nuovi ritrovati e, dall’altra, sperimenta soluzioni innovative e proprietà supplementari. Continua a seguirci per conoscere tutte le novità e i ritrovati di questo settore.

Share
338 View